English version

English version
English version

Translate

Cerca nel blog

esiti

esiti
da Google voce: Capogrossi design"

DEEPS Design - profondità progettuali.

Design and Evolution ofExperimentalPrototypesSuggested.

Experimental Experience and Evolution of Platforms Subjects -Project Prototypes/Serial Product & web-communication strategy - crowdsourcing Design.

Progetto sperimentale di interoperabilità di ricerca e didattica di Data-Design condotto attraverso innovativi scenari e forme di organizzazione dei processi di apprendimento interattivo e collettivo.
PROGETTI, SPERIMENTAZIONI E PROTOTIPI CON DIFFERENTI MATERIALI - Laboratorio Design, Progetti sperimentali, Prototipizzazione, Comunicazione - crowdsourcing design - modalità progettuali con utilizzo di piattaforme creative INTERACTIVE SYSTEM TO EVOLUTION OF CREATIVE PLATFORMS -

deepsdesignbycp@gmail.com

DEEPS DESIGN by Cecilia Polidori - http://deeps-design.blogspot.it

DEEPS DESIGN 1 by Cecilia Polidori - http://deepsdesign1.blogspot.it

DEEPS DESIGN 2 by CeciliaPolidori - http://deepsdesign2byceciliapolidori.blogspot.it
DEEPS DESIGN 3 by Cecilia Polidori - http://deepsdesign3byceciliapolidori.blogspot.it
DEEPS DESIGN 4 by CeciliaPolidori - http://deepsdesign4byceciliapolidori.blogspot.it
DEEPS DESIGN 5 by Cecilia Polidori -http://deepsdesign5byceciliapolidori.blogspot.it
DEEPS DESIGN 6 by Cecilia Polidori - http://deepsdesign6byceciliapolidori.blogspot.it

Laboratorio Design, Progetti sperimentali, Prototipizzazione, Comunicazione.

La realizzazione di un Laboratorio di Design - DEEPS Design atto a fornire spazi e strumenti per l’elaborazione, variazione e controllo di manufatti sperimentali e la possibilità di elaborare prototipi e componenti seriali e o strutturali inseribili nella realtà produttiva costruttiva.

I materiali come la carta, la ceramica, la plastica, il legno, offrono un ampio spettro di variazioni e possibilità di sperimentazione progettuale e di studio e, inoltre, quali fonti sostenibili di materia di recupero, possibilità di riutilizzo e riciclo.

sabato 20 ottobre 2012

come NON fare un post

Francesco è ancora Autore, mentre altri che hanno pubblicato dopo e non hanno tenuto conto delle mie raccomandazioni scritte qui, ma, anzi, nemmeno delle indicazioni del post stesso, sono stati rimossi.
vedi elenco: DEEPS DESIGN 1 by Cecilia Polidori: normativa primo post
Attenti alle penalità, cioè post in negativo, per chi non rispetta, e sicuramente nemmeno ha guardato, le indicazioni dei banner come ad esempio: DEEPS DESIGN by Cecilia Polidori: E-mail

L'innovativo sbarco sulla Luna

non va nella maniera più assoluta! non credo abbia capito il tema del post.
Lo lascio in chiaro in modo da evitare che altri suoi colleghi commettano uno o più errori della sequenza dei suoi. Ma davvero lei ha potuto pensare che dessi più di 3 settimane per buttare giù qualche frasetta nemmeno riferita al contesto da cui l'ha tratta? "Chissà quanti segreti ci nascondono anche sulla luna!"(!!!???) che roba è? a che disciplina appartiene? chiromanzia applicata? pensierini per fototessera & affini? Lei è ancora Autore, sfrutti bene questa opportunità.
cp
L'innovativo sbarco sulla Luna
Ecco l’immagine presa in studio per il mio primo post, “Lo sbarco del Design”, una nota foto che ritrae Neil  Armstrong,  il primo uomo a mettere  piede sulla Luna, con l’aggiunta di oggetti di design.


Da premettere che sono sempre stato affascinato dal mistero di cosa ci fosse realmente stato sulla Luna; Chissà cosa hanno trovato davvero, qualcosa che forse era meglio non mostrare?  Per quale motivo non ci ha mai più provato qualche altra nazione a intraprendere un viaggio lunare? Secondo Neil  Armstrong, altre forme di vita hanno una base sul satellite, e ci dicono, in termini piuttosto decisi, di starne alla larga. Chissà quanti segreti ci nascondono anche sulla luna!
Comunque ritornando alla nostra immagine, possiamo capire con facilità che si tratta di una foto ritoccata, con l’introduzione di quattro sedie-design, tre sparse sul suolo della Luna, e una in particolare che viene abbracciata da Armstrong, si tratta della sedia “Rosso-Blu”, progettata dal designer  Gerrit Rietveld, vivacizzata dai tre colori primari, è una delle icone più conosciute della storia dell’arte e del design. 

Nessun commento:

Posta un commento